Conversional Marketing: Telegram, potenzialità ed utilizzi

Telegram è un servizio di messaggistica istantanea con due interessantissime caratteristiche distintive che fungono anche da punti di forza: la sicurezza nell’inviare il messaggio e la velocità del servizio di invio messaggio.
Nato a Berlino nel 2013 per opera di due founder di origine russa, Telegram è la competitor diretta della piuù famosa e nota Whatsapp, ma a differenza di questa si basa su un protocollo open source che consente di ridurre i byte inviati per ogni messaggio inviato.
In tale modo, ben si comprende che come l’invio e la ricezione dei messaggi sia più veloce ed immediata, il tutto è altamente personalizzabile da parte degli utenti.
Telegram è possibile utilizzarla su dispositivi mobili quali smartphone, tablet, ed in versione desktop. Inoltre, è possibile condividere messaggi di testo, foto, video, messaggi vocali, file di ogni tipo (doc, xls, pdf, zip, etc.) in modo veloce.


Account Telegram e username

Ogni profilo Telegram è associabile ad un link diretto (telegram.me/NomeCognome); una vola impostato il proprio username è possibile inviare i propri contatti a canali ed a gruppi, anche senza conoscere il numero di telefono.
La username permette di notificare personalmente un messaggio ad un determinato membro di una chat di gruppo.
Su Telegram è possibile creare chat one-to-one, di gruppo o segrete o iscriversi a canali broadcast.
I canali broadcast consentono di raggiungere un elevato ed illimitato di membri; peculiarità principali sono ascrivibili alle seguenti:
1) i membri non possono rispondere ai messaggi,
2) gli amministratori di un canale possono solo raggiungere i primi 200 membri,
3) viene riportato il numero di visualizzazioni di ogni singolo messaggio,
4) ai membri di un canale non è accessibile l’elenco di tutti coloro che sono iscritti a quel canale.

Chat segrete e Bot su Telegram: cosa sono

Su Telegram è possibile creare una chat segreta di tipo one-to-one, ovvero una comunicazione “a tempo” con un altro utente: tutti i messaggiche vengono inviati in questa chat si autodistruggono con una durata che può essere impostata e personalizzata dallo stesso utente.
I Bot sono, invece, account automatici su Telegram che vengono creati per rispondere in modo rapido ed automatico alla query degli utenti. Sono tematici e vengono impostati in modo tale ad rispondere alle domande legate ad un determinato ambito di riferimento.

Utilizzi Telegram per un’azienda privata e pubblica

Può un’impresa di produzione e/o di servizi sfruttare le potenzialità di Telegram? Sicuramente la risposta è affermativa dato che ad oggi il canale si rivela essere lo strumento più utilizzato per una comunicazione di tipo broadcasting, one-to-many.
Da chi può essere utilizzato Telegram? Una pletora di fruitori ed utenti può utilizzare con successo questo servizio di messaggistica istantanea:
1) le testate giornalistiche e gli Uffici Stampa inviano aggiornamenti push e forniscono la possibilità di reperire notizie in modo aggiornato ed in tempo reale,
2) canali con finalità educational
3) per le imprese creazione di sticker personalizzati da inviare ai propri clienti,
4) canali di servizio al cittadino (possibilità di utilizzo da parte delle Pubbliche Amministrazioni) e di social caring.

Telegram e i gruppi

I gruppi Telegram consentono di entrare in chat ed in conversione real time con un massimo di 200 membri in simultanea.
Ogni utente può essere menzionato direttamente dagli altri, è possibile rispondere ad un messaggio inviato da altri membri, tutti i membri o solo gli amministratori possono invitare altri membri ad unirsi al gruppo.
Inoltre, con Telegram è possibile creare i supergruppi, ovvero grosse community online che possono contenere fino ad un massimo di 5.000 membri all’interno del supergruppo.
In tale caso, solo gli amministratori possono invitare altri membri ad unirsi al supergruppo, gli amministratori possono cancellare messaggi che non risulteranno più visibili da alcun membro del gruppo e, attraverso links, è possibile vedere la chat ed unirsi.

Jacqueline Facconti

Dr.ssa FACCONTI JACQUELINE. Laurea magistrale in STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO conseguita con votazione 110 e lode, Master in Comunicazione, Impresa, Assicurazione e Banca. Web Editor e Web Content Manager, Redattore e cultrice di materie economiche, finanza, assicurazione e merceologia. Esperta in Quality e Human Resource Management, scrittrice professionista e collaboratrice presso U.O Tributi Comune di Sarzana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *